NOTA! Questo sito utilizza i cookie tecnici.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

News

Associazione Italiana Betta è lieta di invitarvi al II Italian Betta Show: la seconda edizione del primo campionato Italiano di Betta splendens show e Betta selvatici.
Il campionato, riconosciuto dall'International Betta Congress, l'associazione americana che ha definito gli standard di giudizio per i Betta, è unico nel suo genere in Italia e rientra nel circuito dei grandi campionati europei organizzati annualmente.
L'appuntamento per quest'anno è fissato per i giorni 8-9-10 giugno, nella splendida cornice dell'Azienda Agricola Robustelli in Via Quassa 27, a Ranco(VA)

Saranno esposti oltre 200 Betta splendens "show"  provenienti da tutto il mondo e diversi esemplari di specie selvatiche, un'occasione unica in Italia per ammirare questi veri e propri gioielli della natura.
Durante le giornate di sabato e domenica sarà anche possibile acquistare buona parte degli esemplari in concorso.

Associazione Italiana Betta inoltre allestirà delle vasche biotopo per specie selvatiche e gli esperti AIB saranno a disposizione del pubblico per parlare della nostra comune passione e fornire consigli agli interessati.

Trovate il regolamento del campionato, il modulo di iscrizione e tante altre informazioni nel sito www.bettashow.it o potete scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Programma indicativo delle tre giornate:
Venerdì 8 giugno: esposizione aperta solo allo staff, agli allevatori e ai giudici, dalle ore 14 giudizio dei pesci.
Sabato 9 giugno: apertura 9-19 ingresso libero, prima vendita dei pesci non vincitori ore 15.
Domenica 10 giugno: apertura 9-15 ingresso libero, vendita pesci vincitori e non ore 11.30

Vi aspettiamo a Ranco!

Associazione Italiana Betta

poster ITA-3

A Bari è iniziato il corso di Acquariologia e Terraristica 2012: il primo relatore è stato Alfredo Frattoluso. A Lecce domenica prossima 15 Aprile il sottoscritto e Christian Simone parleranno di Ciclidi e acquari...anche in legno!

MALAWI2-2

manifesto2012

fotografo2

E' stato indetto il  "Concorso Fotografico AIC 2012" a cui possono partecipare tutti i soci.

Il vincitore vedrà pubblicata la sua foto come copertina del Bollettino AIC giugno 2012.

Terzo Concorso Fotografico AIC, maggio 2011.

La giuria ha già scelto il vincitore che vedrà la propria foto pubblicata sulla copertina del bollettino AIC numero 2-2011.
Dato i tempi ristretti le foto sono meno numerose, ma la qualità è molto migliorata.

Se volete potete votare anche voi la vostra foto preferita sotto la gallery per vedere se il giudizio dei soci corrisponde con quello della giuria.

{gallery}concorso/2_2_2011{/gallery}

 

CONGRESSO AFC 1 - 2 OTTOBRE 2011

VICHY

FORSE LA FINE NON E’ INIZIATA O L’INIZIO NON E’ FINITO

Come ci eravamo lasciati un anno fa ??? l’inizio della fine ??? vabbè si parte per vedere se i segnali del 2010 sono stati solo un caso o è proprio una avvisaglia di una crisi “globale”.

Buoni segnali ci sono stati al congresso AIC di Torino, una buona affluenza, ottima organizzazione, un gran numero di stranieri (guarda caso ...francesi). Il congresso AFC anche quest’anno è a Vichy. Tanto per cambiare ho problemi in ufficio non posso uscire prima e tantomeno prendere un giorno di ferie (quindi non porto pesci ....i petrochromis macrognathus li ho dati via a Torino ...)

Partenza alle 17.15 di venerdì 30 settembre, io e Sandra, a Piacenza abbiamo appuntamento con Marko (è partito da solo  venerdì prestissimo ed è andato da Gianni che lo accompagna a Piacenza)  …arrivo previsto .. tardi molto tardi ..o molto presto (mattina...sic !!!)

Enzo e prèmiere dame, Fabrizio e Alessandro arrivano sabato.

A Piacenza carichiamo Marko ...gasatissimo, c’è un dei suoi idoli, come relatore, al congresso: Juan Miguel Artigas.

Poco prima del traforo del Frejus unica sosta prevista dal vecchio camionista (che sono io), devo fare benzina !!!!!

Questa volta il traforo è ok ...non ci sono lavori e quindi nessuna sosta forzata come l’anno scorso. Tutta una tirata fino a Vichy, Marko è un ottimo compagno di viaggio (e anche irrimediabilmente “malato”)  ....grandi chiacchiere ...(indovinate l’argomento principale)...i km volano  ...ha solo un momento di cedimento dopo St.Etienne ..ma ormai siamo arrivati, mancano solo 150 km !!!!!!!!!!!!!!!!! Care le autostrade francesi ...sono  deserte.

Arrivo alle 2,30 ....grande !!! l’anno scorso alle 5,30. Piccolo contrattempo con il pagamento della camera di Marko, ma si risolve ...dimenticavo: non piove ma è un freddo boia !!!

 T-shirt

t-shirt

Polo

polo

Felpa

 

felpa

 

logo tetra logo sera aqua -logo logo_prodac_home      
SHG JBL logo aquaristica logo iemmi